Skip to content

Nature Works
Glass Filter Media

mezzi filtranti di ultima generazione

Tramite la semplice sostituzione del mezzo filtrante tradizionale, Nature Works® massimizza le prestazioni di qualsiasi filtro standard sul mercato.

Nature Works® Glass Filter Media è un media filtrante in vetro granulato vergine, progettato per sostituire la sabbia silicea in qualsiasi filtro standard disponibile sul mercato e destinato sia alla filtrazione dell’acqua domestica (piscina) che industriale.

È l’unico mezzo filtrante per il trattamento dell’acqua che offre il massimo delle prestazioni; riutilizzabilità; risparmio energetico, idrico e chimico; purezza certificata e sicurezza totale durante l’installazione. È un prodotto ecologico, riciclato e riciclabile che riduce l’impatto ambientale del trattamento dell’acqua.

Grazie alla sua avanzata Tecnologia Anticompattazione, ai suoi bordi lisci e alla sua morfologia poliedrica, impedisce la comparsa di biofilm e clorammine. Non richiede flocculanti e riduce al minimo la perdita di pressione. La qualità dei mezzi filtranti in vetro Nature Works® è garantita da certificazioni internazionali di prodotto, produzione, trattamento delle acque e tracciabilità.

vantaggi e benefici

Offre vantaggi fondamentali in tutti gli aspetti caratteristici di un mezzo filtrante:

Rendimento

Assenza accreditata di Biofilm

Le proprietà asettiche di Nature Works® impediscono la proliferazione del biofilm, caratteristica riconosciuta dal Certificato di Assenza di Biofilm. Il biofilm è responsabile della formazione di clorammine, strettamente correlate alla presenza di trialometani. La trasparenza dell’acqua e le caratteristiche igieniche migliorano significativamente dal momento stesso della messa in servizio del vetro filtrante.

Assenza certificata di silice libera

La silice cristallina è un composto minerale presente in forma abbondante nelle rocce, nel suolo e nella sabbia, costituito da un atomo di silicio e da due atomi di ossigeno (SiO2). Questo composto è presente nelle sabbie destinate alla filtrazione e l’esposizione prolungata alle polveri contenenti silice libera cristallina può causare silicosi, fibrosi polmonare con formazione di noduli nel tessuto polmonare. La silice libera cristallina è una sostanza classificata come cancerogena dall’Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro (IARC). Alcuni paesi hanno già fissato valori limite di esposizione, per legge, a tutela dei lavoratori.

Nature Works®, grazie alla sua composizione, non contiene silice libera, una caratteristica certificata da Bureau Veritas (BV ES026775-A-CPI) che rende la sua manipolazione totalmente sicura per l’operatore.

Micronaggio di filtrazione

L’efficacia di Nature Works® risiede nell’eliminazione della concentrazione tipica di particelle che compromettono la trasparenza dell’acqua in una piscina garantendo il massimo risparmio ed efficienza possibili.

Area download

aree di applicazione

Grazie ai suoi vantaggi e alle sue caratteristiche tecniche, Nature Works® si trova oggi in più di 100.000 installazioni in tutto il mondo. I suoi principali utilizzi si trovano in

Nature Works Private swimming pools
Piscine private
Nature Works Public swimming pools
Piscine pubbliche
Nature Works Industrial swimming pools
Strutture industriali
Nature Works specific applications
Industrie specifiche
aquiculture nature works water filtration dolphin
Acquacoltura

Domande frequenti

Risolviamo alcuni dei questioni più comuni

Quale volume di Nature Works® devo inserire nel mio filtro?

Nature Works® occupa più spazio della sabbia silicea a causa della Tecnologia Anti-Compattazione, che genera una differenza volumetrica per eccesso rispetto alla sabbia. Occorre quindi caricare il filtro il 20% in meno di quanto raccomandato dal produttore nelle specifiche tecniche.

Perché Nature Works® offre risultati migliori rispetto alla sabbia silicea?

La sabbia silicea perde la capacità di filtrazione in breve tempo a causa della formazione di biofilm – colonie di batteri – tra i suoi grani, favorendo la formazione di canali preferenziali di deflusso contestualmente alla compattazione del mezzo filtrante.

L’assenza certificata di biofilm, insieme alla Tecnologia Anti-Compattazione, fanno di Nature Works® uno dei mezzi filtranti più efficienti disponibili sul mercato.

Perché Nature Works® utilizza solo un singolo strato?

La combinazione di strati a diverse granulometrie (masse eterogenee) all’interno del filtro è necessaria quando la curva granulometrica non è stata calibrata, in modo da ritardare la compattazione e permettere un corretto controlavaggio. Grazie alla distribuzione calibrata della curva granulometrica, Nature Works® viene caricato nel filtro con un singolo strato (masse omogenee), il che per rende pressoché illimitata la vita utile del mezzo filtrante.

Nature Works® è compatibile con qualsiasi filtro?

Tutti i filtri standardizzati consentono l’uso di Nature Works®.

Nel caso in cui le dimensioni delle fessure delle candelette non siano di tipo standard (0,35 mm +/- 0,015 mm) si raccomanda di sostituirle con quelle normalizzate disponibili sul mercato.

Perché Nature Works® è trasparente?

Nature Works® è stato progettato ed è prodotto appositamente per la filtrazione dell’acqua. Al fine di garantire la massima purezza, per la sua produzione usiamo solo vetro vergine, l’unico con origine controllata e con la garanzia di non essere mai entrato in contatto con materiali contaminanti.

A differenza di altri prodotti filtranti, il vetro vergine non proviene dal circuito di riciclaggio dei rifiuti urbani, quindi è l’unico adatto alla filtrazione dell’acqua destinata al consumo umano.

Il vetro trasparente è efficace quanto quello colorato?

I vetri ottengono la loro colorazione durante il processo produttivo. La colorazione è dovuta all’aggiunta di diversi prodotti chimici, ossidi e metalli per ottenerne svariate gradazioni.

Essendo incapsulati a livello molecolare, i colori non alterano nessuna delle proprietà o la morfologia stessa del vetro, né influiscono in alcun modo nei processi di filtrazione, tuttavia, avendo i vetri colorati la loro origine nei circuiti di riciclaggio dei rifiuti urbani, essi possono contenere sostanze inquinanti che migrano verso l’acqua oggetto di filtrazione, il che rende rischioso il loro utilizzo nelle applicazioni per acqua destinata al consumo umano.

In quali campi e settori può essere applicato?

Grazie ai suoi vantaggi e alle innovative caratteristiche tecniche, Nature Works® è oggi presente in oltre 100.000 installazioni in tutto il mondo.

È principalmente utilizzato in:

• Piscine private

• Piscine pubbliche

• Strutture industriali avanzate (impianti di trattamento acque, impianti nucleari, impianti di desalinizzazione, parchi acquatici, impianti di acquacoltura, ecc.).

Nature Works® è un vetro "attivato"?

La filtrazione è un processo meccanico, in cui una serie di particelle indesiderate vengono trattenute nella massa del filtro per interazione tra il flusso d’acqua e il mezzo filtrante.

Per sua natura isolante, il vetro non consente agli elettroni di circolare liberamente, quindi non è possibile caricarlo elettricamente né dotarlo di alcun tipo di polarità. Alcuni produttori vendono il loro vetro filtrante come “attivato”, tuttavia, questo effetto non è supportato da alcuna documentazione tecnica che lo certifichi.

La filtrazione è semplicemente un processo meccanico in cui non intervengono altri tipi di forze.

Nature Works® può filtrare fino a 1 micron certificato?

Tutti i nostri modelli sono in grado di rimuovere particelle di 1 micron con efficacia variabile. Il modello più efficace non è consigliato per le piscine a causa della sua minima capacità di intasamento, richiede un controlavaggio continuo.